I Dolori del Runner Principiante

Pubblicato: 24/02/2017 16:45:55
Categorie: Consigli Running

I Dolori del Principiante - TuttoRunning Consigli
Se non avete mai fatto sport o non vi siete mai dedicati alla corsa non stupitevi se dopo i primi allenamenti incapperete in una serie di dolorini. Non allarmatevi, non è  assolutamente nulla di grave! Sono dei dolori che chi non ha mai praticato sport o per chi è fermo da molto tempo con gli allenamenti sente, proprio a causa di uno sforzo immediato senza mai essersi allenato prima


Il Runner Principiante che si avvicina alla corsa spesso incorre in una serie di dolori che non per forza lo bloccano fermo a letto, ma possono essere fastidiosi. Non si tratta solo dei classici dolori muscolari tipici di chi fa uno sforzo forte al quale non è abituato (dolori che colpiscono anche atleti allenatissimi che per esempio affrontano una gara collinare essendosi sempre allenati in piano), ma anche di dolori articolari, tendinei, a volte persino ossei che fanno temere al runner principiante di poter essere incorso in un incidente serio.

Il motivo principale per il quale vengono questi dolori è l'adattamento del corpo  ad un nuovo esercizio atletico. Ovviamente potranno soffrire di questi dolori anche atleti provenienti da altri sport, poichè dovranno adattarsi ad un movimento e uno sforzo da parte del corpo diverso dal loro solito.

Ci sono dei casi che facilitano sicuramente la comparsa di questi dolori e possario ritrovare tra questi:

  • il sovrappeso
  • la mancanza di gradualità (si punta sempre a fare troppo senza andare per gradi).

Partiamo analizzando il primo punto; sicuramente il running o la corsa sono attività che aiutano notevolmente a perdere peso, ma solamente se questa attività viene accompagnata da un'alimentazione corretta ed equilibrata, altrimenti potremmo dire che vi state allenando più per "divertimento" o passatempo che per arrivare a degli obbiettivi. Per quanto riguarda il secondo punto invece potremmo dire che basterebbe utilizzare un po di buon senso, senza voler sempre pensare che sforzarsi più del dovuto possa portare a risultati eccellenti, anzi, talvolta può solo portare ad infortunii e dolori.

Quali possono essere degli altri motivi per l'arrivo di dolori?

Sicuramente esistono molti altri tipi di errori commessi che possono portare ad avere d olori e non abbiamo elencato prima:

  • Scegliere una Scarpa da Running sbagliata (O utilizzarla su un terreno non ideale a quella scara).
  • Utiizzare una Scarpa che ormai ha percorso parecchi km e non riesce più a dare la giusta protezione ai nostri piedi.
  • Correre su un terreno difficile.
  • Non seguire un Programma di Running per Principiante, ma partire senza avere gradualità.
Quanto ci accorgiamo di questi dolori?

I momenti più comuni in cui veniamo a contatto con questi dolori sono tipicamente appena finito la sessione di allenamento e nei giorni successivi. Da tener presente che questi dolori possono durare qualche giorno, ma se il problema persiste per più tempo sarebbe bene provare a rivolgersi ad un medico specialista poichè potrebbe trattarsi di un infortunio. E ovviamente è consigliato riprendere gli allenamenti una volta terminato il dolore. I classici momenti in cui insorgono sono a file allenamento e nei giorni fino alla seduta successiva. Se invece il dolore persiste per più di una settimana d stop si tratta di un infortunio. Rivolgetevi a un medico specialista, riprendendo poi in maniera soft gli allenamenti.

Condividi l'articolo